ALIMENTATORI TRIFASE 3-12 KW - ALIMENTATORI ELETTRONICI-VARIAC-TRASFORMATORI

Vai ai contenuti

Menu principale:

ALIMENTATORI TRIFASE 3-12 KW

ALIMENTATORI D.C. PER TUTTI GLI USI > ALIMENTATORI REGOLABILI

ALIMENTATORI SERIE ATR - RANGE  DA 3KW A 12KW -  RETE TRIFASE 400V

Gli alimentatori stabilizzati per corrente continua della serie ATR sono stati studiati, dal punto di vista della affidabilità e robustezza, in funzione di un uso industriale, ma sono anche strumenti di alta precisione e di elevate caratteristiche, ideali anche per uso di laboratorio. Questi alimentatori sono stati concepiti per operare come generatori a tensione costante, oppure a corrente costante, con valori di tensione e di corrente selezionabili dal pannello frontale tramite regolazione multigiro, sia per Ia tensione che per la corrente. Sono inoltre dotati di strumenti digitali a tre cifre, uno per Ia corrente ed uno per Ia tensione.
Gli alimentatori della serie ATR utilizzano un sistema a doppia regolazione. Una prima regolazione agisce parzializzando la rete tramite controllo a SCR permettendo così di avere all'interno dell’alimentatore, istante per istante, l'esatto valore di tensione necessario in funzione del valore della tensione richiesta in uscita. Una seconda regolazione stabilizza definitivamente Ia tensione di uscita tramite regolazione serie a mosfet.
Gli alimentatori sonno dotati di un circuito interno di SOFT-START per l’accensione.
Sul pannello frontale esiste un apposito vano, chiuso da sportello, in cui sono alloggiati Ia morsettiera ed i comandi relativi ai controlli remoti, inseribili con opportuni deviatori.

ALIMENTATORE SERIE ATR
  • Alimentazione d'ingresso: Trifase a 380V ± 10% , 48-52Hz

  • egolazione di linea: migliore di ± 0.01% della tensione di uscita per variazioni della tensione di  alimentazione dal 90% al 110% del valore nominale.

  • Tensione di uscita: regolabile tra 0 e Ia tensione max. tramite potenziometro multigiro, con risoluzione 10 mV.

  • Regolazione al carico, per tensione costante: migliore del ± 0,01% della tensione nominale per variazioni da vuoto a pieno carico.

  • Corrente di uscita: regolabile tra 0 e Ia corrente max. tramite potenziometro multigiro, con risoluzione di 20 mA..

  • Regolazione al carico per corrente costante: migliore del ± 0,05% della corrente nominale per variazioni della tensione di uscita da 0 alla max.

  • Ondulazione residua: a massimo carico (tensione costante) minore dello 0,01% della tensione nominale max. di uscita inteso come valore efficace.

  • Risposta al transitori: minore di 50 µsec entro ±0,5% della tensione nominale per variazioni da vuoto a pieno carico.

  • Campo di temperatura: da 0° a 45°C a pieno carico, da 0° a +55°C con riduzione della corrente di uscita pari a 2%/°C oltre i 45°C.

  • Coefficiente di temperatura: minore dello 0,01%/°C - in mode tensione, minore dello 0,05%/°C -in modo corrente, (dopo un preriscaldo di 30’).

  • Protezione al sovraccarico: passaggio automatico dal modo tensione al modo corrente e viceversa con segnalazione luminosa della funzione in atto.

  • Uscite "remote sensing": connessioni per i segnali di riferimento in grado di compensare Ia caduta di tensione sul cavi di uscita per un massimo di 0,5V per ciascun cavo.

  • Comando ENABLE: tramite microinterruttore è possibile abilitare od interdire elettronicamente l’uscita.

  • Connessione di parallelo automatico: consente di interconnettere in parallelo due alimentatori della stessa serie, uguali, e di effettuare le regolazioni da uno solo del due (master) con distribuzione bilanciata della corrente. (±3%)

  • Failure: controllo automatico di avaria nel circuiti di potenza con indicazione ottica frontale

  • Indicatori: due strumenti digitali a 3 digit: precisione 1% ± 1 digit

  • Filtro rete: filtri antiemissioni RF sulla linea.

  • Raffreddamento: a convezione naturale.Parziale ventilazione forzata nei modelli ad alta potenza con inserzione automatica a controllo elettronico.

  • Sezionamento di rete: completamente asservito elettronicamente a relais con comando a microinterruttore a bassa tensione.

  • Protezione S.O.A: protezione automatica di overload nei corto circuiti totali alle alte tensioni di uscita con successivo ripristino automatico ed indicazione luminosa sul frontale.

  • Protezioni supplementari: protezione automatica dell'alimentatore alla mancanza di fase.





Se volete chiederci informazioni sugli articoli presenti in questa pagina, o per qualsiasi altra comunicazione, potete inviarci una mail dal form qui a lato

AZIENDA CERTIFICATA SISTEMA QUALITA''
RICONOSCIMENTO CAMERA DI COMMERCIO
I campi contrssegnati con * sono obbligatori




Tip


Torna ai contenuti | Torna al menu